La libreria Acqua Alta di Venezia

19657252_10155633146926122_4907620792860892871_n-1

Articolo di Anna Szalska

Venezia ha una storia fortemente intrecciata a quella dei libri e della stampa. Questa città fu infatti patria dei più abili stampatori come di quell’Aldo Manuzio che scelse Venezia come sede per la sua tipografia, trasferendosi attorno al 1490 nella Repubblica veneta.

19702398_10155633147036122_2419786635803532508_n-1

Un po’ di storia. ☺

festina_lente1

Aldo Manuzio fu l’inventore del carattere corsivo (corsivo italico o aldino) che si richiamava alla scrittura carolina da lui utlizzata per la prima volta nel 1501 per la sua edizione di Virgilio. Introdusse il formato in ottavo, eccezionale per la sua maneggevolezza, portabilità e per le sue piccole dimensioni Le Aldine erano quasi un precursore degli odierni libri tascabili. Il nuovo formato fu presto adottato in tutta Europa. Manuzio diede anche la definitiva sistemazione alla punteggiatura: il punto come chiusura di periodo, la virgola, l’apostrofo e l’accento impiegati per la prima volta nella loro forma odierna, nonché dell’invenzione del punto e virgola.

Manuzio
Casa di Aldo Manuzio a Venezia

Ora torniamo a Venezia perchè vogliamo presentarvi la libreria più bella del mondo, un luogo davvero unico. Visitando la città potete scoprire degli angoli misteriosi e affascinanti (ricordate comunque che ogni città italiana possiede angoli magici).

libreria-acqua-alta-venezia-2

La Libreria Acqua Alta si trova in Calle Lunga Santa Maria Formosa. Se siete maniaci dell’ordine vi sconsigliamo di visitarla. Perchè? Perchè è il caos totale! Le stanze sono così affollate di volumi che i passaggi per i clienti sono davvero stretti stretti. Invece di vedere soltanto le semplici mensole, i libri trovano riparo nei luoghi più impensati che possono essere vasche da bagno o addirittura un’intera gondola, mentre pigri gatti sonnecchiano in cima alle pile di tomi.

W1siZiIsInVwbG9hZHMvcGxhY2VfaW1hZ2VzL2NkYzIyNDk1NDliNzBkMjBjMV9saWJyZXJpYS1hY3F1YS1hbHRhLTEuanBnIl0sWyJwIiwidGh1bWIiLCJ4MzkwPiJdLFsicCIsImNvbnZlcnQiLCItcXVhbGl0eSA5MSAtYXV0by1vcmllbnQiXV0 (1).jpg

Non perdetevi poi la scala di libri nel cortile interno, che vi permetterà di dare una sbirciatina al canale alle spalle del negozio.
1490561166_skale-guatape

Skomentuj

Wprowadź swoje dane lub kliknij jedną z tych ikon, aby się zalogować:

Logo WordPress.com

Komentujesz korzystając z konta WordPress.com. Wyloguj /  Zmień )

Zdjęcie na Google

Komentujesz korzystając z konta Google. Wyloguj /  Zmień )

Zdjęcie z Twittera

Komentujesz korzystając z konta Twitter. Wyloguj /  Zmień )

Zdjęcie na Facebooku

Komentujesz korzystając z konta Facebook. Wyloguj /  Zmień )

Połączenie z %s